Casandrino

Casandrino, tentano di sfondare con un’auto il portone di casa del sindaco

Casandrino – Nella prima mattinata di giovedì, intorno le sei, ignoti hanno tentato di sfondare il portone dell’abitazione del sindaco di Casandrino, Antimo Silvestre.

Un’auto non meglio identificata, proveniente da via Borsellino, giunta in piazza Cappella, ha fatto inversione ed ha tentato, almeno un paio di volte, di sfondare il portone dell’abitazione del primo cittadino con la parte posteriore. Quando sembrava che fossero riusciti nell’intento, hanno desistito.

Il trambusto fatto dai malfattori ha svegliato non solo il sindaco che a quell’ora era in casa con la famiglia, ma anche i vicini. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Grumo Nevano agli ordini del comandante Bruno.

“L’orario e la modalità – dichiara il sindaco Silvestre – mi sembrano alquanto strani ma avendo sporto denuncia ai carabinieri mi auguro che si possa far luce quanto prima sull’increscioso episodio e che gli autori possano essere presi”.

Vicinanza sostegno e solidarietà l’hanno espressa i consiglieri comunali quando hanno appreso quanto accaduto al sindaco. Intanto, gli inquirenti stanno acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza per cercare di dare un volto agli autori ed assicurarli quanto prima alla giustizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico