Home

Milano, litiga con l’ex e si butta sui binari della metro: salvata in extremis

Milano – Dopo una furibonda lite con l’ex fidanzato, una ragazza di 24 anni è scesa sui binari della metropolitana di Milano, minacciando il suicidio. Mancavano pochi secondi all’arrivo del treno, ma grazie all’intervento tempestivo di quattro poliziotti la giovane è riuscita a salvarsi per un soffio.

E’ accaduto intorno alle 14 di giovedì, alla fermata della M1 di San Babila. La scena è stata ripresa dalle telecamere presenti in stazione.

Come riporta il Corriere, le urla della 24enne avevano attirato i poliziotti, che sono riusciti a calmarla soltanto per qualche istante. Inveendo ancora contro l’ex compagno, la giovane si è diretta a tutta velocità verso il limite della banchina, minacciando di buttarsi sui binari.

La tragedia è stata evitata grazie ai riflessi pronti di un agente, che ha afferrato e tirato via la donna per un braccio. Nonostante non avesse riportato alcuna ferita, la 24enne è stata comunque trasportata al Policlinico per accertamenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico