Campania

Cani, le associazioni lanciano allarme abbandoni

Napoli – Sul territorio di Napoli e provincia sono quasi cento i cani che vengono abbandonati per strada. Un fenomeno che aumenta del 50% nei mesi di luglio e agosto.

L’allarme arriva da associazioni che si prodigano a favore degli amici a quattro zampe, come il rifugio “La Fenice” di Ponticelli. “Li troviamo legati davanti al cancello, legati agli alberi, chiusi in scatole sotto il sole, e spesso li abbiamo trovati morti. Alcuni li lanciano addirittura oltre la recinzione”, racconta Maria Pia Narducci, volontaria del rifugio.

Per fortuna molti arrivano per adottarli, tuttavia “per ognuno che esce adottato tre ne arrivano abbandonati”, dice Narducci. L’appello, quindi, è quello di non abbandonarli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico