Teverola

Documenti falsi, ai domiciliari una 47enne albanese

Teverola – Una 47enne di origini albanesi, Fitnete Muka, è stata arrestata dai carabinieri di Teverola per associazione per delinquere, ricettazione, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip del tribunale di Napoli.

La donna è stata assegnata al regime dei domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, Bottigliero punta su Garanzia Giovani e Forum - https://t.co/sLQCrLIS1H

Frignano, Sabatino entra in Consiglio e chiede invio del bilancio alla Corte dei Conti - https://t.co/gWeb2ZHdeX

Napoli, furti al cimitero di Poggioreale: Efi ringrazia Borrelli e Simioli - https://t.co/yx6HAlelD2

Applausi per Barthold Kuijken che apre la Primavera della Nuova Orchestra Scarlatti - https://t.co/K6Y1hTrJwb

Condividi con un amico