Aversa

Amianto nel centro storico, Castaldo: “Ora sepolto dalla spazzatura”

Aversa – “Ancora uno spot dell’amministrazione Sagliocco”, secondo Antimo Castaldo del Pd. Questa volta l’argomento è la rimozione della amianto depositato in tre punti della città e messo in sicurezza da una decina di giorni dopo una serie infinita di segnalazioni. Ne è stata annunciata dai media la rimozione a partire da lunedì, dando grande rilievo all’operazione come se per portare via tre pacchetti fosse un impegno da grandi opere.

“Il risultato – dice Castaldo, componente del direttivo provinciale e cittadino del Pd – è che oggi amianto è ancora terra, negli stessi punti in cui era stato segnalato”.

“La sola differenza – sottolinea – è che accanto ai pacchetti di amianto sono cresciuti depositi di rifiuti che, in particolare in via San Domenico, in pieno centro storico, a due passi dal palazzo del Giudice di pace, la quantità di rifiuti è tale che l’amianto sembra scomparso perché praticamente coperto completamente da spazzatura che probabilmente non verrà rimossa per il rischio salute creato dall’amianto contenuto, nel pacchetto, segnalato da un chiaro avviso. Vi invito a controllare”. L’abbiamo fatto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico