Napoli

Camorra, arrestato il boss De Micco dopo inseguimento

Napoli – I carabinieri della compagnia di Poggioreale, dopo un rocambolesco inseguimento, hanno catturato a Napoli il ricercato Salvatore De Micco, 29 anni, ritenuto il reggente dell’omonimo clan camorristico attivo nell’area Est di Napoli.

L’uomo era destinatario di vari provvedimenti restrittivi emessi per omicidio, associazione di tipo mafioso, droga e rapina.

Dopo aver saputo della sua presenza in zona, i militari si sono messi “a caccia” del ricercato e l’hanno visto transitare in viale Margherita nel quartiere Ponticelli su una delle vetture che si sapeva potesse essere usata da lui. Quando i militari si sono avvicinati all’auto per fermarla, l’uomo si è dato alla fuga.

L’inseguimento è durato per alcuni chilometri. Grazie alle gazzelle inviate di rinforzo è stata bloccata la strada all’auto di De Micco, che sceso ha continuato a scappare a piedi tentando invano di nascondersi tra i veicoli in sosta di un parcheggio buio, ma è stato stanato e ammanettato dagli inseguitori, venendo trovato in possesso di un documento falso.

De Micco era destinatario di vari provvedimenti restrittivi emessi per omicidio, associazione di tipo mafioso, droga e rapina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico