Teverola

Interrogazioni senza risposta, l’opposizione non molla

 Teverola. Nessuna risposta, da parte della maggioranza, alle interrogazioni presentate nell’arco del 2013 dagli esponenti dell’opposizione.

Ma Nicola Picone, Tommaso Barbato e Biagio Pezzella, del gruppo “Patto per Teverola”, non mollano e, in un nuovo esposto inviato al sindaco Biagio Lusini e al presidente del Consiglio comunale denunciano la violazione del regolamento consiliare.

Nelle loro interrogazioni, i consiglieri della minoranza hanno chiesto: “Quali sono le reali motivazioni della mancata definizione delle opere e del relativo collaudo del primo ampliamento del cimitero, e dove sono ubicati i 30 loculi; quali sono i reali motivi della revoca della prima gara del secondo ampliamento del cimitero; cosa c’è di vero su una notizia di stampa sulla chiusura delle indagini preliminari, a carico del sindaco, per il reato di falso; notizie in merito all’allacciamento alla rete idrica del Parco Primavera e Prima Dietro Corte; se l’amministrazione abbia intrapreso qualche iniziativa di controllo dell’impianto di verniciatura dell’alluminio sorto nella zona Pip; delucidazioni sui dati falsi relativi al mancato raggiungimento del 50% della raccolta differenziata e successivo commissariamento”.

Tutti quesiti ai quali, fino ad oggi, per alcuni dopo più di un anno, non è mai giunta risposta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico