Italia

Amianto su elicotteri forze armate: indagati 12 dirigenti

 Torino. L’Augusta Westland, industria leader nella costruzione di elicotteri, non avrebbe avvisato della presenza di amianto.

La procura di Torino ha indagato per disastro colposo una dozzina di dirigenti che dagli anni ’90 al 2013 sono stati ai vertici dell’Agusta.

Secondo l’indagine del procuratore Raffaele Guariniello, partita la scorsa estate, l’azienda non avrebbe mai informato in modo completo le forze armate che gli elicotteri in uso conterrebbero diverse componenti in amianto. Un pericolo potenziale soprattutto durante la manutenzione dei velivoli.

Dalle indagini e’ emerso un ritardo dell’Agusta nell’informare sulla presenza di amianto e solo nel settembre 2013, dopo l’avvio delle indagini, a quanto risulta l’azienda avrebbe diffuso un’informativa con l’elenco dettagliato delle parti contenenti amianto. Intanto sono state avviate le bonifiche sugli elicotteri.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico