Italia

A scuola con i leggins, nota ad una studentessa

 Genova. Leggins e maglioncino: è la moda che oramai da un paio di anni spopola tra le teenager, ma questa volta l’outfit ha messo in guai una studentessa dell’istituto alberghiero Marco Polo di Genova.

La ragazzina, infatti, si è recata a scuola con i leggins troppo sottili, che poco lasciavano all’immaginazione, e un maglioncino troppo corto, a differenza di uno più lungo come di solito indossano le adolescenti.

Così l’insegnante quando la vede decide di metterle una nota per l’abbigliamento non adatto ad un’aula scolastica. La giovane si ribella scrivendolo sul suo profilo Facebook e scoppia il caso. “Nessun caso, nessuna vicenda eccezionale”, replica il preside dell’istituto, Renzo Talini.

“La ragazza aveva indosso dei leggings che sembravano collant, e non li portava come fanno le ragazze adesso, cioè con un maglione lungo, ma con una maglia corta. La professoressa ha ritenuto che non fosse vestita in maniera consona alle regole dell’istituto, e le ha messo una nota. Ma non siamo dei dittatori. La nostra è una scuola normale”.

“E’ giusto insegnare loro a presentarsi bene – continua – Mi ha dato molto fastidio che su Facebook siamo diventati una scuola orribile, con chissà quali costrizioni. C’è un regolamento, che prevede un abbigliamento dignitoso: e cerchiamo di farlo rispettare, ma senza eccessi: camminando nei nostri corridoi ci si rende conto che la nostra è una scuola come tante altre”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico