Esteri

“Candy Crush” sbarca a Wall Street: un gioco da 500 milioni di dollari

 New York. “Candy Crush Saga”, il gioco più scaricato del 2013 per smartphone, con 324 milioni di utenti giornalieri, si appresta a sbarcare in borsa, a Wall Street.

La società King digital Entertainment, che produce la app, ha presentato la richiesta di quotazione alla Securities and exchange commission (la Consob americana), per la quotazione al New York Stock Exchange. Il valore del collocamento potrebbe essere di 500 milioni di dollari.

Una richiesta solo indicativa, poiché i profitti dello scorso anno hanno superato tale cifra, ossia 567,6 milioni di dollari, in crescita esponenziale rispetto ai 7,8 milioni del 2012, mentre il fatturato nello stesso periodo è passato da 164,4 milioni a 1,88 miliardi di dollari.

Tra gli azionisti di riferimento c’è un italiano che ha fatto fortuna all’estero: l’amministratore delegato e uno dei fondatori, Riccardo Zacconi, che ha il 10,2% del capitale. Ma i rischi non mancano: il 75% dei ricavi della società, infatti, arrivano da una sola applicazione. E’ chiaro, pertanto, che gli sviluppatori dovranno inventarsi spesso qualcosa di nuovo per non stancare gli utenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico