Esteri

Bambina prodigio: quoziente pari a 160, intelligente come Einstein

 Ha soli 3 anni ed è una delle bambine più intelligenti del nostro pianeta. Il suo nome è Alexis Martin, vive in Arizona ed è stata classificata intelligente come Albert Einstein e Stephen Hawking, i due più grandi scienziati degli ultimi cento anni.

I genitori della piccola, Ian e Jackie Martin, si erano accorti delle capacità della loro bambina, che ad un anno era già in grado di leggere, a due scriveva e a tre ha imparato la lingua spagnola, utilizzando semplicemente l’applicazione dell’iPad del papà.

Una gran dote che ha messo in difficoltà i genitori, che non sanno come gestire la piccola e sono indecisi su quale istituto scolastico farle frequentare. La bambina può entrare di diritto a far parte del club Mensa, associazione internazionale di cui possono essere membri le persone che abbiano raggiunto elevati quozienti intellettivi.

Solitamente può diventare un “Mensano” il 2% della popolazione mondiale. La piccola Alexis, sottoposta ad una serie di test, ha dimostrato di superare anche il livello necessario per entrare nella Mensa, pari a 140.

I medici, sbalorditi, hanno infatti dichiarato che la bambina ha superato i test con una facilità tale al punto che non c’è un numero che possa quantificare la sua intelligenza. Hanno deciso così di attribuirle il quoziente massimo, pari a 160. I genitori sono ovviamente fieri della propria bambina ma al tempo stesso preoccupati perchè non vogliono che possa soffrire per essere considerata “diversa” dagli altri coetanei.

“Alexis è una bambina, è allegra e affettuosa, e non vogliamo trasformarla in un mostro”, hanno dichiarato i coniugi Martin. Particolare è la memoria di Alexis, in grado di memorizzare un libro e ripeterlo parola per parola; conosce la geografia di tutto il mondo, riconosce ogni Paese e ogni capitale; riesce a risolvere problemi molto complessi.Oggi è la persona più intelligente dell’Arizona ed ha un’intelligenza maggiore del 99,9% della popolazione mondiale.

Il caso di Alexis ricorda quello di Elise, bambina londinese denominata “la più intelligente della Gran Bretagna” con un quoziente intellettivo di 156. E’ importante ricordare che in media tra gli adulti il quoziente è pari a 100.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico