Aversa

Vigili urbani, confronto tra Sagliocco e i sindacati

 AVERSA. Continua il confronto tra il sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco, ed i rappresentanti dei sindacati dei vigili urbani di Aversa.

Già da circa un mese le parti si incontrano costantemente nell’ottica di un sano e costruttivo confronto. “Ho esposto ai sindacati gli obiettivi che l’amministrazione comunale intende raggiungere. Ovvero: suddividere la città in quattro zone affidate ognuna ad un responsabile, allo scopo di seguire meglio il territorio anche nelle zone periferiche; rafforzare il servizio relativo allo smaltimento indebito dei rifiuti ed il fenomeno dei roghi dei rifiuti stessi. Ed infine, modificare l’orario di lavoro, partendo tra l’altro dall’assunto che durante l’orario pomeridiano la presenza non è indispensabile, presenza che, invece, potrebbe essere preziosa nella tarda serata e nelle prime ore della notte, almeno durante i fine settimana”.

I rappresentanti delle organizzazioni sindacali, a fronte delle richieste dell’amministrazione comunale, hanno evidenziato alcune problematiche: “Carenza di mezzi e dotazioni; veicoli, uniformi, radio, videosorveglianza, dotazioni (corpetti catarifrangenti, apparecchi per l’alcoltest, collaborazione con le altre forze dell’ordine, ausili per consentire l’operatività in sicurezza anche nelle ore notturne). Mancato riconoscimento sostanziale del maggiore disagio che devono affrontare gli operatori della Polizia Municipale ed in particolare di quelli che effettuano servizio prevalentemente di viabilità”.

I sindacati, inoltre, hanno accolto positivamente “la suddivisione della città in zone ed il controllo ambientale”, ma nel contempo, hanno ribadito “che ai sensi delle vigenti normative la materia (eventuale cambio dell’orario di lavoro) è oggetto di contrattazione in quanto ha immediatamente ricadute sul piano economico e sulla ripartizione delle risorse del fondo salario accessori”.

In conclusione, Sagliocco ha dato mandato al dirigente della polizia municipale di attivarsi per la soluzione delle criticità elencate che sono state riconosciute come fondate. “Gli incontri con le organizzazioni sindacali – ha detto il sindaco – continueranno nelle prossime settimane. Ho riconosciuto agli uomini della polizia municipale il loro impegno. I Vigili Urbani sono un motivo di orgoglio per la città. Non dimentichiamo, infatti, che lavorano non sempre in condizioni comode: basta ricordare il fatto che lavorano anche nelle ore notturne ed all’intemperie. Il loro lavoro – conclude Sagliocco – quindi, va riconosciuto ed implementato in base alle esigenze della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico