Gricignano

Al ‘Pascoli’ giornata dedicata ad ambiente e legalità

 GRICIGNANO. Il Parlamento italiano ha approvato la legge 14 giugno 2011, numero 101, riguardante l’istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dei disastri ambientali e industriali causati dall’incuria dell’uomo.

L’articolo 2 della legge dispone che, per questa occasione, che ricorre il 9 ottobre, le scuole di ogni ordine e grado possono organizzare manifestazioni, cerimonie, incontri e momenti di ricordo e riflessione sui fatti accaduti, al fine di promuovere attività di sensibilizzazione e di maggiore consapevolezza dei rischi connessi ad interventi che alterano gli equilibri del territorio e della necessità di tutelare il patrimonio ambientale del Paese. Fin qui, tra norma e burocrazia, la legge.

Andando oltre, tra didattica e sensibilità, il collegio docenti dell’Istituto Comprensivo “Pascoli” di Gricignano, diretto dalla preside Enza Di Ronza, ha programmato gli “eventi” della legalità punteggiando l’anno scolastico con appuntamenti vitali per la convivenza civile.

Il primo, in ordine di tempo, tutto dedicato alle tematiche ambientali, si svolgerà tra sabato 8 e lunedì 10 ottobre. Agli alunni saranno proposti film, documentari, cartoni animati a tema e, soprattutto, attività di informazione/formazione sulla salvaguardia degli ecosistemi. Gli allievi della scuola primaria si destreggeranno con la regola delle 4R (riduzione, riutilizzo, riciclo, recupero) e l’uso consapevole delle risorse ambientali.

Gli alunni delle classi prime e seconde della Scuola secondaria di primo grado assisteranno alla proiezione del film “I Simpson”, di David Silverman, affrontando i problemi dell’ambiente con la dissacrante ironia della celebre famiglia dei cartoons. Gli allievi delle terze saranno spettatori di “Erin Brockovich. Forte come la verità”, bellissimo film che racconta i devastanti effetti dovuti alle immissioni di cromo esavalente, ad opera di un’industria chimica, nelle acque di una cittadina Usa.

Le proiezioni saranno accompagnate da attività di informazione/formazione, letture e discussioni guidate, schede didattiche, elaborati testuali e grafici, test per misurare “quanto si è…green”. A questo primo appuntamento farà seguito, a breve, la presentazione alla cittadinanza di un cortometraggio sull’ambiente, realizzato dagli alunni, e di un fumetto tratto dal filmato stesso. Ed altro ancora. Lungo lo stesso percorso, “forte come la verità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico