Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Lo Iac “Martone” è una scuola “amica”

 PIGNATARO. Si scrive “Amica scuola”, si legge “Corso Pon” attivato all’Istituto Autonomo Comprensivo “Martone” di Pignataro Maggiore.

“Corso – conferma la dirigente scolastica Maria Francesca Magliocca – che, come gli altri del resto, proseguirà per tutto il mese di giugno”. Un corso che, però, a differenza degli altri, non si rivolge al corpo discente dell’Istituto comprensivo, bensì direttamente ai genitori. “Proprio così – aggiunge la professoressa Magliocca – abbiamo inteso coinvolgere i genitori, facendoli avvicinare ulteriormente al nostro istituto, al fine di meglio concorrere alla crescita formativa dei ragazzi, conoscendo, per ognuno di questi, potenzialità e carenze”.

Un corso che, accanto ai docenti referenti, Teresa Laurenza e Annamaria Scialdone, vede anche la presenza di uno psicologo, Michele Mingione. Obiettivo: costruire con i genitori, e più dettagliatamente con le mamme, un cammino che contribuisca, sempre più, a fare della scuola “una palestra di vita, un centro di aggregazione, un luogo di relazioni interpersonali, oltre che un laboratorio di istruzione e formazione”.

“Di volta in volta – spiegano le docenti, a margine di uno degli affollati incontri – viene proposto un argomento e distribuito un questionario ai genitori. Successivamente si sviluppa il dibattito e, dalle risposte di ogni singolo, ricaviamo ciò che ci sembra utile ai fini della costruzione di una scuola sempre più amica. E’ ovvio che, accanto al lavoro della scuola, è importante il ruolo della famiglia e dal confronto emergono spunti interessanti sui quali lavoriamo in perfetta sinergia”.

L’ultima (in ordine di tempo) discussione, affrontata durante il corso “Amica scuola”, ha riguardato, appunto, il collegamento scuola-famiglia. Diversi i quesiti sottoposti: in veste di genitore, come vedi la scuola?, Quale importanza le dai?, Come vorresti che fosse la scuola, in relazione agli orari, agli insegnamenti, alle attività curriculari e alle attività extracurriculari? Quali qualità dovrebbe avere un insegnante?

Intanto, accanto ai corsi Pon, all’Istituto “Martone” si lavora all’organizzazione della Festa dell’Europa, in occasione del 61esimo anniversario della dichiarazione Schuman e del consiglio comunale dei ragazzi, momento di confronto costruttivo per l’edificazione di una “città a misura di bambino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico