Sant’Arpino

Diritti dell’Infanzia, gli alunni santarpinesi incontrano le autorità

 SANT’ARPINO. In occasione del ventesimo anniversario dell’approvazione della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, si è tenuto il convegno “A venti anni dalla Convenzione i bambini hanno tutti lo stesso sguardo?”, … video

… organizzato dal Comitato provinciale di Caserta Unicef, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale “Vincenzo Rocco” di Sant’Arpino (Caserta), Scuola Ambasciatrice Unicef.

Il convegno, che si è tenuto presso i locali della Scuola Media dell’Istituto Comprensivo, ha visto la partecipazione delle seguenti scuole: Sms “Ungaretti” di Succivo, Direzione Didattica di Orta di Atella, Sms “Stanzione” di Orta di Atella. Direzione Didattica di Cesa, 1° Circolo Didattico di Aversa, Seminario Vescovile di Aversa, accompagnate dai Dirigenti Scolastici, dai docenti e dai Sindaci dei rispettivi Comuni, nonché dal sindaco di Sant’Arpino Eugenio Di Santo e dal presidente del Co.D.I. (Comitato per i diritti dell’infanzia) Ernesto Capasso.

Presenti i comandanti provinciali dei carabinieri, colonnello Crescenzio Nardone, e della Guardia di Finanza di Caserta, colonnello Francesco Saverio Manozzi, assieme al comandante del nucleo operativo di Aversa, tenente Domenico Forte, e al comandante della locale stazione carabinieri Faiola. Presenti, inoltre, alcuni sindaci del comprensorio aversano, tra cui Nicola Pagano (Trentola Ducenta), Franco Papa (Succivo), il vicesindaco di Cesa Franco Marino e l’assessore all’istruzione del comune di Aversa Gianpaolo Dello Vicario. Moderava il dibattito la giornalista Alessandra Tommasino.

A fare gli onori di casa il dirigente scolastico Angelo Dell’Amico che, in apertura del convegno, ha ringraziato tutti gli intervenuti e in particolar modo il presidente provinciale di Caserta Emilia Narciso e il segretario provinciale Francesco Di Virgilio, per aver individuato l’Istituto Comprensivo quale sede dell’appuntamento. Gli alunni delle scuole si sono alternati con la lettura degli articoli della convenzione sui diritti dell’infanzia, ponendo intelligenti domande alle autorità intervenute che hanno risposto con disinvoltura e interesse.

Il convegno chiude una due giorni che ha visto impegnati tutti i docenti del Comprensivo, coordinati dalla professoressa Adele D’Angelo (referente Unicef della scuola); infatti, nella giornata di mercoledì, come è ormai tradizione, gli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola media dell’Istituto Comprensivo “Vincenzo Rocco” hanno attraversato le strade del paese, in compagnia del sindaco Di Santo e del presidente del Co.D.I. Capasso, con vivo entusiasmo giungendo nell’accogliente e bellissimo cortile del Palazzo Ducale, dove i bambini e gli alunni hanno gridato forte il riconoscimento dei loro diritti che per loro, vengono comunque garantiti.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico