Cesa

Direzione didattica, finanziato il progetto Scuole Aperte

Mincione-VerdeCESA. Offerta formativa sempre più ricca alla Direzione Didattica di Cesa, grazie a “Scuole Aperte”. Il progetto elaborato dalla scuola cittadina, diretta dalla professoressa Adriana Mincione, …

… dal titolo “Lo cunto de li cunti” ha appena ottenuto, per il terzo anno consecutivo, l’approvazione e il finanziamento da parte della Regione Campania, assessorato all’istruzione detenuto da Corrado Gabriele.

Un progetto importante che consentirà agli allievi di prendere parte ad una serie di moduli e attività laboratoriali che permetterà loro di ritornare a scuola di pomeriggio per imparare a lavorare insieme, a costruire insieme, a produrre cose belle di cui essere fieri. Gioco, ricerca, confronto, discussione, collaborazione con cui costruire abilità di studio e competenze sociali, per superare le difficoltà, per contrastare l’emarginazione e il disagio, per favorire l’inclusione, il benessere e attuare il diritto alla conoscenza per tutto l’arco della vita. Questi sono solo alcuni degli elementi caratterizzanti il progetto.

“L’importanza di Scuole Aperte – ha dichiarato la dottoressa Mincione – si evince chiaramente dal manifesto. Esso è un modo di fare scuola senza confini e separazioni per una formazione continua che coinvolge persone di cultura, età, saperi e appartenenze differenti. Una scuola fuori orario, dove apprendere e crescere insieme”.

Intanto, sono sei i laboratori programmati che coinvolgeranno circa 200 alunni e 30 genitori. Da segnalare “Dialogo tonico in acqua”, “Ball ‘ncoppe o tammurr”; il teatro e un giornalino on-line per raccontare la scuola.

Soddisfazione per l’approvazione del progetto è stata espressa dall’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Cesa Stefano Verde e dal sindaco Vincenzo De Angelis. “Il progetto presentato dalla scuola di Cesa è risultato tra i primi ad essere finanziati per la sua validità educativa. – hanno esordito all’unisono De Angelis e Verde – Un riconoscimento meritato che consente di dare continuità a un percorso che, attraverso molteplici e variegate proposte, genera incontri e occasioni di crescita reciproca. Una serie di attività che consento alla scuola di aprirsi al territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico