Campania

Napoli, si insedia il nuovo questore Santi Giuffrè

Santi Giuffrè NAPOLI. Alla presenza del capo della polizia Antonio Manganelli, è stato presentato a Napoli il nuovo questore Santi Giuffrè che ha assicurato una lotta alla camorra “con sinergia, dedizione e umiltà”.

Giuffrè, proveniente dalla questura di Reggio Calabria, ha però sottolineato di non voler “praticare canovacci” per affrontare le emergenze della provincia di Napoli, dichiarando di voler essere un “supervisore” del lavoro svolto dalla sua squadra, ma anche di essere un “seminatore di credibilità” dello Stato che rappresenta. “Spero di essere all’altezza del compito e di raggiungere risultati positivi anche a Napoli”, il cui insediamento è stato “festeggiato” stamani con l’arresto, da parte della Squadra Mobile, del boss di Ponticelli Vincenzo Sarno e dell’omicida di una guardia giurata. Manganelli definito Giuffrè un “uomo di grande equilibrio, capace di dare risposte. Una persona che arriva dalla strada, che sa sorridere e governare nei momenti di difficoltà”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico