Sant’Arpino

Di Serio lascia l’Udc e aderisce al progetto di Garofalo

Maurizio Di Serio SANT’ARPINO. Il consigliere comunale di maggioranza Maurizio Di Serio comunica di aver sospeso la propria adesione al partito dell’Udc.

“Tale sofferta decisione – spiega Di Serio in una nota inviataci – è maturata in seguito al comportamento scorretto ed arrogante del segretario cittadino Bortone che, malgrado sollecitato per iscritto, non ha mai affrontato nelle sedi opportune la questione della sua incompatibilità fra gli incarichi ricoperti (presidente Ecoatellana Multiservice). Inoltre, lo stesso utilizza la sua carica di segretario per acquisire ulteriori incarichi senza alcun confronto democratico nel partito. Questo non è più tollerabile e, pertanto, voglio comunicare ai miei elettori che da oggi il mio mandato sarà più forte nel sostegno della maggioranza consiliare in carica, collocandomi al nascente progetto del ‘Laboratorio politico atellano’ che vede tra i promotori, nonché responsabile politico, Antonio Garofalo, amico fraterno del sottoscritto e dello stesso sindaco. Un progetto – conclude Di Serio – che sta riscuotendo consensi nella cittadinanza e viene guardato con attenzione da diversi esponenti politici locali”.

Antonio Garofalo detto Tonino 'O Benzinaio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico