Caserta

Tartufo, il 3 giugno convegno a Villa Vitrone

Mimmo Dell’AquilaCASERTA. Un pomeriggio di dibattito sul tartufo, per illustrare le nuove norme in Campania su questo prezioso tubero e delinearne caratteristiche e potenzialità sul mercato.

Su iniziativa dell’assessorato provinciale alle Politiche agricole, l’appuntamento è in programma martedì prossimo, 3 giugno, alle ore 17 nella sede di Villa Vitrone, in via Renella a Caserta. Sarà presentata e spiegata in dettaglio la disciplina per la raccolta, coltivazione e commercio dei tartufi, varata dalla Regione Campania, che prevede, tra l’altro, il rilascio da parte delle Province di una specifica autorizzazione per tutte le attività riguardanti il tartufo. Interverranno al convegno il vicepresidente e assessore alle Politiche agricole della Provincia, Mimmo Dell’Aquila, il dirigente dello Stapf Caserta, Flora Della Valle, il dirigente del settore Se.si.rca. della Regione, Italo Santangelo, e il dirigente del settore Foreste, caccia e pesca della Regione, Michele Connola. “Il territorio casertano – spiega l’assessore Dell’Aquila – offre una variegata produzione di tartufi, concentrata nell’area della pineta di Castel Volturno, nella zona della Comunità montana di Monte Santa Croce e in alcune località del Matese. Siamo di fronte a una fase di regolamentazione di tutto ciò che ruota intorno al tartufo e metteremo in campo ogni iniziativa utile per far conoscere questo prodotto di eccellenza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico