Caserta

Nasce il Movimento per gli Studenti di Caserta

Movimento per gli Studenti di CasertaCASERTA. Si chiama “Movimento per gli Studenti” ed ha come leader il componente della Csp e portavoce degli studenti contro la discarica “Lo Uttaro” Virgilio Falco.

Il movimento è nato domenica 2 dicembre e conterà su circa un terzo dei membri della Consulta Provinciale degli Studenti che hanno eletto il direttivo nominando presidente Piergaetano Fulco, rappresentante del liceo classico “Manzoni”, e portavoce il rappresentante del liceo scientifico “Diaz” di Caserta Stefano Miranda. “Questo movimento nasce prima di tutto per garantire giusta rappresentanza agli studenti della nostra provincia”, ha affermato il segretario provinciale Falco. Componenti del direttivo dell’associazione sono: Fabrizio Pascarella (componente commissione paritetica Coni-Mpi), Danilo Vigliotta (coordinatore d’area per la Cps di Maddaloni, Santa Maria a Vico, Marcianise), Alessia Malatesta (coordinatrice d’area di Caserta), Ferdinando Schettino (coordinatore d’area di Santa Maria Capua Vetere) e Alessandro De Cato (membro dell’organo di garanzia della Cps). “Il movimento avrà salde radici a Caserta, ma punterà ad ampliarsi in tutte le realtà minori della provincia – hanno detto il presidente Fulco e il portavoce Miranda al momento della presentazione del gruppo – ed inizieremo a metterci al lavoro fin da lunedì, quando chiederemo, nella riunione dell’ufficio di presidenza della Consulta, l’istituzione di due commissioni che investighino sul problema dei trasporti e dell’edilizia scolastica, nonché la trasparenza e l’informazione dei costi della Cps”. Il gruppo, come si legge nel documento programmatico, “sosterrà lealmente il presidente della Lucariello, ma qualora notassimo che la Cps non tutelerà più, con la sua azione, gli studenti, avremo il coraggio di svincolarci da deleterie scelte”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico