Caserta

Giovani Commercialisti, intervista alla nuova dirigenza

Unione Giovani Dottori Commercialisti CASERTA. Lo scorso 29 novembre si è rinnovato il Consiglio Direttivo, assieme agli altri organi di governance, dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti di Caserta per il triennio 2008-2010.

Nella prima riunione del nuovo Consiglio Direttivo sono state assegnate le principali cariche istituzionali. Il neo presidente, Francesco Pierro, e il neo Vice Presidente, Paolo Vassallo, al termine della riunione, dopo aver ringraziato il Presidente uscente Marco Stabile per l’egregio lavoro svolto nel precedente mandato, si sono detti onorati di presiedere l’organo direttivo dell’importante associazione di categoria ed hanno tracciato le linee programmatiche per il prossimo triennio.

Quali sono gli obbiettivi futuri dell’UGDC di Caserta? Lo scenario della professione del dottore commercialista per i prossimi anni appare quanto mai complesso e irto di pericoli: l’unificazione con i ragionieri, la riforma delle professioni, il riconoscimento giuridico e la legittimazione professionale delle “Associazioni non riconosciute” e infine le riforme fiscali in corso, sono elementi destabilizzanti che colpiranno più che mai i giovani colleghi; da qui la necessità di avviare un’intensa attività sindacale che coinvolga i colleghi più giovani, ma anche quelli più anziani.

Quali saranno le prime iniziative sindacali? Le prime azioni sindacali saranno finalizzate a chiedere una modifica legislativa per il ripristino del Collegio dei Revisori anche nei Comuni con meno di 15.000 abitanti (azione già avviata in altre province) e alla promozione di forme di tutoring per i giovani colleghi per l’espletamento di incarichi professionali presso i Tribunali. Inoltre altro obiettivo prioritario, sarà la crescita professionale dei praticanti attraverso l’organizzazione di cicli di seminari tematici.

Come si pone l’UGDC rispetto alle prossime elezioni dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Caserta? L’UGDC, rispetto alle 4 liste candidate, ha ritenuto opportuno appoggiare la Lista n.1 “Insieme per il rinnovamento” con candidato Presidente “Pietro Raucci”, perché questa lista ha posto nel suo programma elettorale particolare attenzione ai problemi dei colleghi più giovani ed ha “sposato” i principi di gestione e alcune delle azioni che erano state fortemente caldeggiate dalla nostra associazione.

In conclusione, quali sono gli auspici per il prossimo triennio? L’auspicio principale è che ai dottori commercialisti, quì a Caserta ma ancor più in Italia, venga riconosciuto dalle Istituzioni pieno rispetto per quel ruolo sociale di rilievo che svolgono quotidianamente a favore della collettività.

Articoli correlati

Eletto il direttivo provinciale dei Giovani Commercialisti di Redazione del 6/12/2007


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico