Campania

Marcianise, tra fede e tradizione ritorna il Presepe vivente

Presepe viventeMARCIANISE. L’Associazione Cattolica di Volontariato “S.Simeone” Marcianise, organizza, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Marcianise e della Provincia di Caserta il “Presepe Vivente 2007/08”.

La terza edizione nella masseria “Cecere ” (in località Trentola, nei pressi del Velodromo), si terrà nei giorni 26-27-29-30 dicembre 2007e 1-5-6 gennaio 2008 dalle ore 18,00 alle 22,00. La finalità del Presepe Vivente è quella di promuovere la convivialità sociale e la fede cristiana attraverso espressioni della cultura tradizionale della città. La rappresentazione impegna decine di persone tra bambini ed adulti, che con la loro partecipazione hanno voluto ricostruire gli eventi della nostra cultura popolare e nello stesso momento quello di una “lieta novella”, la nascita di Gesù. E’ un lavoro molto faticoso, meticoloso e nello stesso tempo dispendioso, quello che porta alla realizzazione del Presepe e che richiede un lunghissimo periodo di documentazione oltre che il reperimento di arnesi e oggetti che caratterizzanola cultura e la tradizione dei vari mestieri rappresentati. La manifestazione si rivela il fiore all’occhiello dell’associazione e per riflesso anche per la città di Marcianise, visto che migliaia di persone partecipano da anni a questo evento culturale da tutto il territorio casertano e napoletano. Nei giorni della rappresentazione e nelle ore di apertura del Presepe verrà, inoltre, allestita una mostra pittorica dell’artista locale Andrea Martone proprio sul tema del Presepe Napoletano. Soddisfatto l’assessore alla cultura Alessandro Tartaglione: “Siamo impegnati a sostenere con forza questo evento che, oltre ad essere un momento di forte partecipazione popolare e di fede, rappresenta anche una occasione per riscoprire le arti e le tradizioni della millenaria civiltà contadina di Marcianise”. L’Associazione Cattolica di Volontariato per la Tutela e Valorizzazione dell’Arte, della Cultura e Tradizioni Popolare S. Simeone P. nasce a Marcianise il 25 Novembre 2004. Questa unione culturale si forma grazie all’iniziativa e intraprendenza di un gruppo di amici che spinti dalla voglia di fare cultura e con già alle spalle un ricco bagaglio di esperienze nell’ambito associativo, decidono di mettere insieme le proprie forze dando vita così il via ufficiale alla loro bella avventura associativa. L’ obiettivo che si propongono è quello di organizzare spettacoli ed eventi culturali come rappresentazioni folcloristiche e teatrali, sagre e festeggiamenti di vario tipo, per tutelare, valorizzare e riscoprire quelle che sono le tradizioni della nostra comunità, appartenente alla Terra di Lavoro cuore della Campania contadina, nelle sue varie espressioni. In due anni per l’A.C.V. aumenta sempre di più il consenso del pubblico, grazie alle varie manifestazioni culturali che organizza ricche di folclore e tradizioni popolari, e gli eventi di tipo socio – educativo, religioso, sportivo e ambientale che suscitano nella cittadinanza locale e non solo, interessamenti sempre maggiori. L’attività dell’A.C.V. ha sempre teso a lanciare dei messaggi per il sociale, per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente, l’amore per l’arte e le tradizioni, il rispetto verso il prossimo, il tutto svolto con un grande senso di fede, che a portato a varie opere di volontariato e beneficenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico