Campania

Castelvolturno, raccolte già mille firme per dimissioni Nuzzo

Dc per le Autonomie CASTELVOLTURNO (Caserta). Risultato sinora soddisfacente per l’iniziativa avviata dalla Dc per le Autonomie lo scorso 17 ottobre per richiedere le dimissioni da sindaco di Francesco Nuzzo e del suo governo.

A distanza di soli dieci giorni dalla conferenza stampa dei dirigenti provinciali della Dc di Castelvolturno, Giuseppe Daria e Daniele Papararo, 148 cittadini hanno già sottoscritto la petizione promossa direttamente sul sito internet http://www.firmiamo.it/dimissioninuzzo “Abbiamo fornito ai cittadini una grande opportunità per riprendersi la propria sovranità e per poter essere protagonisti del cambiamento di Castelvolturno. Con questo strumento i cittadini hanno la possibilità di rappresentare la propria insoddisfazione nei confronti di questa amministrazione. Numerosi, inoltre, sono in commenti che evidenziano le difficoltà giornaliere dei cittadini, in parte da noi più volte segnalate anche in consiglio comunale, e tutte le perplessità per il loro futuro ed il futuro di Castelvolturno. Il risultato già di per se positivo tende ad incrementare di giorno in giorno e ritengo che di questo passo entro il 31 dicembre prossimo le firme digitali saranno almeno 1000”, afferma Giuseppe Daria. Mentre il collega dirigente Daniele Papararo: “Nei prossimi giorni raccoglieremo le firme in ogni angolo della città con dei gazebo. Saremo a contatto diretto con la gente”.

Giuseppe Daria e Daniele Papararo

Articoli correlati

Castelvolturno, petizione della Dc contro il sindaco Nuzzo di Redazione del 21/10/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico