Campania

Brucia anche la costiera amalfitana

Roghi nel salernitanoSALERNO. Continua a bruciare la provincia di Salerno, con le fiamme che non risparmiano nemmeno la Costiera Amalfitana dove un incendio divampato ieri tiene ancora occupati gli uomini del Corpo forestale e non permette la riapertura della strada statale 163 Amalfitana, ancora chiusa al traffico a tratti in direzione di Furore.

Nel salernitano l’incendio più grave si è verificato a Sarno dove le fiamme, da ieri, hanno già bruciato oltre 11 ettari di superficie e minacciato una zona di oltre 100 ettari. Intanto, sono tre giorni che continua a bruciare la zona montuosa tra Cava dei Tirreni, Maiori e Cetara: al momento, per lo spegnimento delle fiamme, stanno lavorando due mezzi nazionali e un elicottero della guardia forestale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico