Spettacoli

“Napoli Misteriosa”, i “Solis String Quartet” incantano Castel dell’Ovo

di Redazione

Napoli – Straordinari e coinvolgenti i suoni degli archi portati dal Solis String Quartet, nella Sala Italia di Castel dell’Ovo per la rassegna proposta da “Questi Fantasmi?”, inserita nel programma di “Vedi Napoli Sacra e Misteriosa e poi torni”, progetto sostenuto e promosso dall’Assessorato al Turismo e alle Attività produttive del Comune di Napoli. Soddisfatto della partecipazione di cittadini e turisti agli eventi della rassegna “Questi fantasmi?” il direttore artistico Francesco Sigillo. – continua sotto –

I Solis String Quartet, ovvero Vincenzo Di Donna (violino), Luigi De Maio (violino), Gerardo Morrone (viola) e Antonio Di Francia (violoncello) hanno proposto al pubblico un programma musicale creato ad hoc per “Vedi Napoli Sacra e Misteriosa e poi torni”.

Un repertorio originale e inedito che ha spaziato tra vari generi musicali e ha raccolto il meglio delle esperienze e degli incontri artistici avvenuti nei trent’anni di attività, insieme a composizioni originali tratte dagli album “Promenade” e “Metrò” con un omaggio che ha unito Mozart a Astor Piazzolla nella composizione originale dal titolo MozarTango.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico