Cronaca

Diamanti rubati venduti in “Compro Oro”: arrestati due commercianti

di Redazione

Due persone sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di ricettazione di gioielli e diamanti. Si tratta del titolare di un negozio “Compro Oro” di Gallarate (Varese) e di un commerciante di preziosi israeliano residente a Milano, accusati di ricettazione di preziosi, tra il marzo 2020 e il gennaio 2021. – continua sotto –

L’indagine ha preso avvio dall’arresto, nel gennaio 2021, dell’autista di un furgone di una società che effettua spedizioni dall’aeroporto di Malpensa: l’uomo era stato fermato dai carabinieri in flagranza di reato per il furto di preziosi e diamanti del valore di oltre 52mila euro, tutti recuperati e sequestrati e in totale è accusato di almeno 23 furti per un totale di circa 330mila euro.

L’uomo si rivolgeva appunto a negozi Compro Oro tra le province di Milano e Varese per piazzare la merce. I due commercianti arrestati oggi, secondo le indagini, tra il 2020 e la fine di gennaio 2021 hanno rivenduto un diamante del valore di 24mila euro, vari oggetti in oro per circa 15mila euro e altri tre diamanti per un totale di 6.500.

Il gip di Busto Arsizio ha disposto anche la misura cautelare del sequestro preventivo del ‘Compro Orò a Gallarate, formalmente di proprietà della compagna del commerciante arrestato.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico