Spettacoli

“Un attore perbene”, Ignazio Riccio presenta il suo libro dedicato a Ernesto Mahieux

di Redazione

“Un attore perbene. Ernesto Mahieux: sogno, talento e perseveranza”. E’ il titolo del libro che il giornalista aversano Ignazio Riccio ha dedicato all’attore napoletano Ernesto Mahieux, di cui ripercorre storia e carriera teatrale e cinematografica. – continua sotto – 

La presentazione del volume, edito da Caracò Editore, si terrà a Napoli, giovedì 7 luglio, alle ore 19, al “Nest – Napoli Est Teatro”, in via Bernardino Martirano 14. Insieme all’autore e a Mahieux saranno presenti l’attore Giuseppe Gaudino, il giudice Nicola Graziano, il regista Giuseppe Miale di Mauro e altri ospiti. A moderare Anna Sgueglia.

Il protagonista – “Perseveranza, forza d’animo, lotta al pregiudizio, rettitudine. Il coraggio di un uomo che si batte per il suo sogno”, sono le caratteristiche che definiscono la figura di Mahieux. Nato a Napoli nel 1946, ha mosso i suoi primi passi nel mondo della recitazione in piccole compagnie “underground” a Roma e Milano. Ha recitato al fianco di Marcello Mastroianni e Jack Lemmon nel film “Maccheroni” di Ettore Scola. Si è imposto all’attenzione del grande pubblico nel 2002 con il pluripremiato “L’imbalsamatore” di Matteo Garrone per il quale si aggiudicò il “David di Donatello” come miglior attore non protagonista. Sono moltissimi i professionisti con cui l’attore ha collaborato negli ultimi quarant’anni, da Pupella Maggio, Mario Merola, Tato Russo, Dino Risi a Libero Di Rienzo, per citarne solo alcuni, e nel ricordarli come anche nel raccontare gli spettacoli, gli aneddoti e i dietro le quinte che lo hanno visto protagonista, Mahieux fa un omaggio al teatro, alla sua forza e alla sua energia, a una rete fittissima di relazioni che lo compongono, luogo da lui stesso prediletto non solo dove incontrarsi ma soprattutto in cui abitare e riconoscersi. Oggi risiede a Torre del Greco, dove dirige una scuola di recitazione.

L’autore – Ignazio Riccio (Caserta, 1970) è un giornalista che, da anni, collabora con quotidiani e riviste nazionali, come “Il Mattino di Napoli”, “Il Giornale”, “Left” e “Pagina 99”. Ha diretto il mensile di inchieste e approfondimento “Fresco di Stampa” ed è stato direttore. Nel 2017 ha pubblicato il libro-intervista “Senza maschere sull’anima. Gianluca Di Gennaro si racconta” (Caracò Editore).

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico