Spettacoli

Sant’Arpino, il “Peppy Night” approda a Pulcinellamente

di Redazione

Sant’Arpino (Caserta) – L’innovativa comicità che, partendo da Napoli, è arrivata ovunque ben oltre i confini della Campania, protagonista dell’appuntamento di venerdì 27 maggio di PulciNellaMente. – continua sotto –

Nella magnifica corte del seicentesco Palazzo Ducale Sanchez de Luna di piazza Macrì (già piazza Umberto I) saranno ospiti della XXII edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola i componenti del gruppo creativo del programma comico rivelazione delle ultime stagioni televisive il “Peppy Night Fest… La Variante Comica” nella prima edizione e “La Seconda Dose” nella seconda.

Una trasmissione che per il grandissimo successo popolare riscosso, per la nuovissima formula proposta, per l’originale e apprezzata comicità che l’ha caratterizzata, sarà premiata da PulciNellaMente che, non da ultimo, cerca di valorizzare la tradizione teatrale comica della nostra terra, a partire da quella atellana che aveva una naturale vis comica in grado di allietare la gioventù romana già oltre duemila anni fa.

Dunque, a rappresentare la riuscitissima trasmissione, prodotta da Canale 21 con l’editore Paolo Torino, dal Promoter Artistico Claudio Malfi e da Pino Oliva, produttore nonché Direttore Artistico del Teatro Troisi di Napoli luogo nel quale veniva trasmessa in diretta la trasmissione, saranno presenti l’irrefrenabile Peppe Iodice, con Lello Marangio, Francesco Mastandrea, Francesco Procopio, Daniele Decibel Bellini, Marco Critelli. A fare gli onori di casa ci saranno il direttore di PulciNellaMente, Elpidio Iorio, il sindaco di Sant’Arpino, Ernesto Di Mattia. Ad omaggiare gli ospiti ci penseranno, con varie performance canore, coreografiche e attoriale, gli alunni santarpinesi dell’istituto comprensivo “Rocco – Cav. Cinquegrana” di cui è dirigente Maria Debora Belardo. Un omaggio anche da parte dell’associazione musicale “Anfossi” con il complesso bandistico “Città di Casandrino” diretto dal Maestro Antonella Frattolillo. – continua sotto –

L’incontro fra PulciNellaMente ed il programma televisivo cult di Canale 21 nasce in maniera naturale e spontanea vista l’assiduità con cui diversi protagonisti del “Peppy Night” hanno partecipato negli anni addietro a diverse edizioni della manifestazione atellana. Non ultimo Lello Marangio scrittore ed umorista di successo, ha aperto questa edizione di   PulciNellaMente tenendo un applauditissimo workshop sull’umorismo avendo come ospite l’attore Francesco Procopio.

Del resto la Rassegna Nazionale di Teatro Scuola da sempre celebra i linguaggi innovativi ed al passo coi tempi, e per questo non poteva non omaggiare un programma nato in piena pandemia che è riuscito nell’ardua impresa di portare leggerezza nelle case ed è stato capace, nel corso di poco tempo, di imporsi come un appuntamento settimanale imprescindibile per centinaia di migliaia di telespettatori.Un’idea, un format capace di rivisitare in chiave televisiva la comicità contemporanea con un occhio sempre rivolto alle curiosità ed ai paradossi del mondo che ci circonda, senza mai dimenticare di gettare un occhio critico sull’attualità più pressante trattandola con tutta l’ironia possibile ed ospitando spessissimo artisti e volti molto noti del panorama nazionale.

“Siamo davvero orgogliosi – dichiara il direttore Iorio – di ospitare l’allegra banda di Peppe Iodice nell’edizione della ripartenza di PulciNellaMente, premiando chi ha donato spensieratezza e leggerezza durante i difficili mesi della pandemia traghettandoci fino ad oggi quando finalmente possiamo tornare a incontrarci dal vivo. Omaggeremmo i protagonisti del “Peppy Night” con le performance degli alunni santarpinesi che regaleranno delle sorprese che siamo certi saranno in grado di stupirli”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico