Cronaca

Caivano, tenta di rapinare macelleria ma titolare lo mette in fuga: arrestato

di Redazione

A Caivano (Napoli), lo scorso 10 maggio, i carabinieri della locale Tenenza, hanno tratto in arresto R.P., 33 anni, del posto, raggiunto da un provvedimento cautelare, emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli Nord, per il reato di tentata rapina aggravata. – continua sotto –

Dalle indagini, coordinate dalla Procura di Napoli Nord, è emerso che l’indagato, il 18 dicembre 2021, in una macelleria di Caivano, aveva tentato di compiere una rapina con l’uso di una pistola a salve, ma veniva messo in fuga dal gestore dell’attività commerciale, con il quale ingaggiava una colluttazione, riportando lievi ferite.

Analizzando i sistemi di videosorveglianza nei dintorni della macelleria e controllando i ricoverati negli ospedali della zona, i militari dell’Arma sono riusciti a identificare il 33enne che al momento dell’arresto si trovava nella città di residenza.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico