Società

Succivo, per la Festa della Donna una settimana di eventi con sport, cultura e benessere

di Luigi Viglione

Succivo (Caserta) – “Succivo è donna”. Il piccolo comune dell’agro atellano, in provincia di Caserta, sotto la guida del sindaco Salvatore Papa, per la prima volta si prepara a celebrare la Giornata Internazionale della Donna con una serie di eventi, dal titolo “Donna sport cultura e benessere”, che inizieranno giovedì 3 marzo e termineranno martedì 8 marzo. – continua sotto –

L’amministrazione comunale, con particolare riferimento all’assessore alle Pari opportunità, Imma Marsilio, all’assessore allo Sport, Nicla Cantile, e al consigliere con delega alla Cultura, Giuseppe Mitrano, in sinergia con associazioni, organizzazioni sportive e culturali del territorio, ha stilato un ampio programma dove sono elencate tutte le date con le varie attività che saranno tutte dedicate all’universo femminile.

“Questa che sta per iniziare – spiega il sindaco Papa – è una settimana di eventi finalizzati al benessere e alla salute delle donne, dopo un difficile periodo legato alla pandemia. Il Covid ha colpito tutti. Ma soprattutto le donne, che hanno dovuto trascurare tutta una serie di attività. Le stesse che il Comune di Succivo vuole implementare e valorizzare sempre più. Per arrivare poi all’8 marzo, momento di riflessione sulle disparità che esistono ancora tra maschi e femmine, con l’obiettivo di raggiungere finalmente quelle pari opportunità più volte invocate e mai prese seriamente in considerazione. Soprattutto dal punto di vista lavorativo, economico e sociale”.

Si comincerà giovedì 3 marzo, alle ore 11.30, con le attività sportive in cui sarà possibile eseguire pratiche di ginnastica pelvica e potenziamento fisico con lo “Spartan training”. Venerdì 4, dalle ore 10, gruppo di parola dal titolo “Quello che le donne non dicono”. In contemporanea sarà possibile seguire un corso di yoga con la tecnica “L’apertura del cuore”. Alle ore 11.30 secondo appuntamento dedicato alla ginnastica pelvica. Alle 17.30 saranno omaggiate due cittadine succivesi a cui sono intitolate due strade del paese. La giornata si chiuderà alle 18.30 con la presentazione del libro “Sane da legare”. – continua sotto –

Sabato 5, dalle ore 9 alle 13, appuntamento con la prevenzione delle malattie del seno e della tiroide. L’appuntamento si replicherà nella stessa giornata dalle 15 alle 19. Alle ore 10.30 seminario esperienziale dal titolo “Il peso delle emozioni: nutrirsi con amore”. Alle ore 16 corso di autodifesa personale al femminile. In contemporanea sarà possibile seguire un corso di balli caraibici con lezioni di bachata. Alle ore 17.30 spunti di riflessione per il romanzo “Bella da spaccare il mondo”.

Domenica 6, dalle 8.30 alle 13, “Donati la prevenzione per la tua salute gratuitamente”. Alle ore 10 passeggiata a cavallo. Alle ore 11 lezioni di poledance. Lunedì 7, alle ore 20.15, lezioni di balli di gruppo. Martedì 8, ultima giornata, secondo appuntamento col corso di Yoga con la tecnica “L’apertura del cuore”. Alle ore 17 secondo appuntamento col potenziamento fisico con lo “Spartan training”. Tutti gli eventi si chiuderanno con lo spettacolo teatrale della Compagnia Stabile dal titolo “E mo’ traseno ‘e femmene”. A seguire una galleria fotografica con locandine degli eventi e tutti i dettagli

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico