Cultura

Pupi Avati al Museo Campano di Capua racconta “Boccaccio alla scoperta di Dante”

di Redazione

Un pomeriggio di grandissime emozioni allo splendido Museo Campano di Capua che ha ospitato il maestro Pupi Avati per la presentazione del suo ultimo libro “L’alta fantasia – Il viaggio di Boccaccio alla scoperta di Dante” (Solferino). – continua sotto –

Una cornice splendida di arte, cultura ed una folta cornice di pubblico entusiasta, in un percorso tra ricordi ed aneddoti, nella quale il maestro Avati ha regalato ai presenti momenti di cinema, letteratura e vita. Al suo fianco Paolo Di Paolo. Intervento istituzionale della presidente del Museo Campano e vicepresidente Scabec Rosalia Santoro, la quale con grande passione e lavoro ha saputo donare al Museo Campano una seconda vita, di lustro internazionale. Importante anche la presenza del sindaco di Salerno, Enzo Napoli a cui sono giunti i ringraziamenti della presidente del Museo Campano.

Il maestro Avati ha deliziato i presenti con la sua immensa cultura letteraria e cinematografica, raccontando la genesi dei suoi film con numerosi aneddoti personali che hanno incantato il pubblico ed ovviamente ha raccontato il suo libro candidato al premio Strega 2022.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico