Cronaca

Napoli, minaccia il console ucraino: arrestato connazionale

di Redazione

Un cittadino ucraino, A.P., di 40 anni, ieri pomeriggio è stato arrestato a Napoli, dagli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, con l’accusa di minaccia a un corpo politico. – continua sotto – 

Gli agenti sono intervenuti nei pressi della sede del Consolato ucraino dopo aver ricevuto una segnalazione per una persona che stava dando in escandescenze. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato il 40enne in forte stato di agitazione, che stava inveendo nei confronti del console e di un addetto alla sicurezza minacciandoli di morte.

L’uomo, non senza difficoltà, è stato bloccato. Oltre all’arresto per violenza o minaccia a un corpo politico, la Polizia ha notificato al 40enne anche una denuncia per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico