Cronaca

Camionista casertano morto dopo pestaggio: arrestato 36enne di San Felice a Cancello

di Redazione

Un uomo di 36 anni, C.M., di San Felice a Cancello (Caserta) è finito agli arresti domiciliari per omicidio preterintenzionale perché ritenuto l’autore di un pestaggio che avrebbe portato alla morte di un camionista casertano di 44 anni. – continua sotto – 

Dopo il pestaggio la vittima, deceduta il 15 dicembre 2021, era stata ricoverata in ospedale il 22 novembre per una emorragia cerebrale che aveva colpito l’uomo a distanza di alcuni giorni dal pestaggio avvenuto all’interno di un impianto di carburante a Forchia, nel Beneventano.

Il provvedimento restrittivo nei confronti del 36enne è stato eseguito dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento su richiesta della locale Procura, retta da Aldo Policastro.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico