Spettacoli

Capua, al Museo Campano rassegna di eventi natalizi: si parte con Harry Potter

di Redazione

Tutto pronto al Museo Campano di Capua (Caserta) per “Vestigia di Natale” il cartellone di eventi natalizi di tutti i generi e per tutti i gusti che si articolerà nel periodo compreso tra il 12 dicembre e il 6 gennaio offrendo momenti di svago all’insegna della cultura. – continua sotto –

Il programma si presenta particolarmente ricco e variegato con mostre, balletti, rappresentazioni teatrali, laboratori, concerti, cori classici e gospel che animeranno ogni giorno tutte le sale del Museo in una magica atmosfera natalizia con nevicate artificiali, ologrammi di stelle, pupazzi di neve e babbo natale, bolle e luci colorate.

La kermesse si apre il 12 dicembre, alle 16:30, con l’imperdibile ed esclusivo evento “Harry Potter e il duca di sangue”, gioco di ruolo dal vivo per conoscere il Museo Campano che per l’occasione si trasforma in Hogwarts e nel magico mondo del mago più amato di tutti i tempi. L’evento è rivolto a ragazzi ed adulti, prevede diverse prove da superare ispirate alla leggendaria saga. I maghi, divisi in casate saranno catapultati in un mondo fantastico tra enigmi da risolvere. Un’avventura che coinvolgerà tutti e soprattutto i grandi appassionati del meraviglioso mondo del mago più famoso della letteratura contemporanea.

Si prosegue il 14 e il 15 dicembre, ore 19:00, con lo spettacolo teatrale “Un presepe tra cielo e terra” di Yuri Monaco; il 17 dicembre, ore 17:00, lo spettacolo “Geronimo Stilton, il mio amico Dante”: Geronimo Stilton in pelliccia e baffi racconta Dante ai bambini a cura di Arabesque, con il coinvolgimento delle scuole; il 18, ore 18:00, lo spettacolo “C’eri una volta”, passeggiate al Museo in compagnia della fiabe; il 19, alle ore 11:30, “Il Fiabolatorio” con Lorenzo Branchetti di Rai Ragazzi e il pomeriggio, alle 18:00, lo spettacolo “il Corpo Danzante” a cura di Moovingart di Graziella di Rauso; il 22, alle ore 18:00, la Corale Polifonica Luigi De Sario esegue un concerto di canzoni classiche natalizie. – continua sotto –

Il 26 dicembre, ore 18:00, ci sarà il grande Concerto di Eugenio Bennato e il 29 dicembre si chiude in grande il 2021 con l’anteprima della mostra “La femminilità dipinta. Grazia carnale ed estasi mistica” ed un assaggio di opere della grande mostra che poi proseguirà da gennaio a marzo 2022 con le opere di Modigliani, Botero, Picasso, Wharol e tanti altri artisti del 900. Il tutto accompagnato da un magnifico Coro Gospel che eseguirà un concerto per capodanno e da un Brindisi augurale per un magnifico 2022. Si apre il 2022 il 4 dicembre, alle ore 10:00, con laboratori di danza e alle ore 18:00 con lo spettacolo “Il Corpo Danzante”; il 5 gennaio, alle ore 18:00, il concerto di archi “Liete armonie” e il 6 gennaio, alle 10:00, arriva la Befana al Museo.

La kermesse è arricchita da laboratori didattici a cura di Damusa e percorsi sui gladiatori a cura di Airone per bambini e ragazzi che si tengono di mattina. I giorni, gli orari precisi e i dettagli per partecipare ed il programma dettagliato si trovano in locandina allegata e sui canali social ufficiali Facebook ed Instagram del Museo Campano. A seguire la locandina con il programma completo

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico