Società

Gricignano, “Laura coraggio!”: Mariarosaria Canzano racconta l’autismo per aiutare la ricerca

di Costantino Pacilio

Gricignano (Caserta) – Weekend culturale nella sala consiliare del palazzo municipale di Gricignano dove è stato presentato, sabato pomeriggio, il libro di Mariarosaria Canzano, giovane mamma e scrittrice casertana, docente di lingue, plurilaureata che conosce le problematiche della disabilità per averle studiate e vissute da vicino. – continua sotto –  

Grazie anche alla sua passione per la scrittura ha voluto raccontare la storia di sua figlia Laura, attraverso un bellissimo lavoro dal titolo: “Laura coraggio! Storia di forza e coraggio raccontato da una mamma speciale”, edito da “Book Sprint Editore”. Alla presentazione sono intervenuti l’autrice; Vincenzo Santagata, sindaco di Gricignano; Errico Della Gatta, Garante per i diritti dei disabili del Comune di Gricignano; Mario Guida, presidente associazione Casmu di Cesa. A moderare Gennaro Pacilio, collaboratore di Pupia Tv.

Un libro autobiografico, suddiviso in due parti: la prima, tecnico scientifica, descrive l’autismo spiegandoci esattamente cosa è; nella seconda si entra nel vivo della storia che è quella di Laura una ragazza che oggi ha 17 anni ed è affetta dallo spettro autistico. “Laura coraggio!” è stato scritto non solo per infondere coraggio, forza e fede a genitori che vivono l’inadeguatezza la paura e lo sgomento di un figlio disabile – ha affermato l’autrice Mariarosaria Canzano – ma soprattutto per raccogliere i fondi per aiutare la ricerca. Infatti, parte del ricavato della vendita dei libri sarà devoluto alla Fondazione Stella Maris di Calambrone, in provincia di Pisa, un ospedale di rilievo internazionale e di alta specializzazione per la neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza ed è l’unico istituto di ricovero e cura a carattere scientifico in Italia dedicato esclusivamente alla ricerca ed assistenza nell’ambito della neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.

Molte le testimonianze di mamme e papà che hanno problemi simili con ragazzi affetti da autismo che hanno raccontatole le loro storie di vita e si sono ritrovate con gli stessi problemi e le stesse difficoltà che l’autrice ha raccontato nel suo libro. “Un manuale per tutti, per capire questo mondo, entrandoci dentro completamente, per sensibilizzare tutti coloro che troppo volte sono indifferenti verso questa parte silenziosa della società. – le parole della Canzano – Un vademecum per capire come approcciare queste persone, cosa estremamente difficile ma, se entri a far parte del loro mondo non ne esci più”. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico