Società

Addio al professor Stefano Ciardulli: lutto ad Aversa e Gricignano

di Gennaro Pacilio

Ha colto tutti di sorpresa la scomparsa di Stefano Ciardulli, stimato docente del Liceo Scientifico “Fermi” di Aversa. La notizia ha rattristato non solo la comunità scolastica di Aversa ma anche la comunità culturale, in particolar modo le persone che gravitano nel mondo dell’arte teatrale dove Stefano era conosciuto come regista di spettacoli teatrali oltre ad essere stato per tantissimi anni capo scout del gruppo di Aversa. – continua sotto –

Aveva 61 anni e un terribile male che lo ha colpito solo pochi mesi fa, lo ha sottratto ai propri cari e a tutti quanti lo conoscevano come persona seria, corretta, buona. Lavoratore instancabile in tutti i campi in cui si è cimentato, ha lasciato ricordi indelebili. “Un saluto al caro Stefano – annuncia la preside Adriana Mincione – La famiglia del Fermi perde un professionista serio e un uomo di grande umanità. Ti voglio bene”. – continua sotto –

La “Ventata Nova”, compagnia teatrale di Gricignano, che Stefano, con la sua caparbietà, ha ricostituito, dopo tantissimi anni di inattività e che stava calcando i teatri della Campania conseguendo importanti riconoscimenti, ha perso la sua colonna portante. Questi i messaggi dei componenti della compagnia. Antonietta Martini: “Stefano, amico mio, amico di una rara bellezza d’animo…Ogni volta che aprivi il sipario, eri tu a dare voce alle nostre battute, tu che ci seguivi col fiato sospeso, con gli occhi di chi, come un padre segue le proprie creature. Due occhi lucenti di gioia che cercavamo nel buio, come un faro…Ora I nostri amici che ti hanno preceduto, ti accoglieranno e apriranno per te il sipario, nel celeste del Divino…Le persone come te restano sul palco della vita sempre”. Nicolina Barbato: “Ciao Stefano, amico sincero… La tua Ventata Nova ti abbraccia forte e abbraccia forte anche la tua famiglia. Bacia per noi tutti i nostri amici che troverai dalla parte dei buoni”. Giovanna Verde: “Non ci sono parole per descrivere che persona per bene e disponibile che eri, caro Stefano. Hai lasciato tutti noi, della tua compagnia, attoniti e increduli. Ti porteremo sempre nei nostri cuori”. – continua sotto –

I funerali si svolgeranno domenica 29 agosto, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria a Piazza, alle ore 10. Dopo la celebrazione religiosa, la salma proseguirà per il cimitero di Gricignano. Lascia la moglie Piera Della Gatta, le carissime figlie Enrica, Annamaria e Francesca, la madre Enrica e la sorella Teresa a cui vanno il mio cordoglio personale e quello della redazione di Pupia Tv.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico