Aversa

Aversa, raccolta rifiuti, Uil: “Grazie a Caterino stiamo risolvendo questioni spettanze ed ex Cub”

Aversa (Caserta) – “Una concreta possibilità di ricevere le spettanze di fine rapporto dalla Senesi mentre la spinosa questione relativa alla ricollocazione dei lavoratori ex Cub sembra avviarsi verso la risoluzione definitiva”. E’ quello che prospetta il sindacato Uil Trasporti di Caserta alla luce del passaggio di cantiere della raccolta rifiuti ad Aversa tra la Senesi e la Tekra. – continua sotto – 

“Stiamo lavorando – fanno sapere dalla segreteria provinciale Uil Trasporti – per concludere finalmente queste due problematiche piuttosto complesse, cercando di garantire una soluzione adeguata e soprattutto rispettosa delle normative vigenti che soddisfi tutti. Grazie alla sinergia istaurata con l’Assessore all’Ambiente del Comune di Aversa, la dottoressa Elena Caterino, è stato possibile affrontare la problematica di carattere economico connessa all’intercorso rapporto di lavoro con la precedente società Senesi spa, individuando e condividendo una soluzione percorribile per sbloccare somme in denaro da corrispondere ai lavoratori. Abbiamo suggerito all’Assessore di predisporre un apposito incontro con gli attuali commissari della società Senesi e tutte le organizzazioni sindacali prima di procedere ad un ulteriore pagamento alla stessa, affinché venga assunto un preciso impegno dagli stessi. Siamo certi che attraverso questo incontro, in previsione nei prossimi giorni, si possa delineare un’adeguata soluzione a favore dei lavoratori”. – continua sotto – 

“Altri lavoratori individuati dall’ex Cub, ai sensi della legge regionale numero 14 del 26 maggio 2016, – continua la Uil Trasporti – sono attualmente impegnati a produrre tutta la documentazione richiesta dalla società Tekra, al fine di procedere all’assunzione e nelle prossime settimane riprenderanno a lavorare alle dipendenze della stessa, un risultato, anche questo, ottenuto grazie all’incondizionato impegno profuso dall’assessore all’Ambiente che più di tutti ha rivendicato l’applicazione dell’attuale normativa regionale, alla stessa, la Uil Trasporti di Caserta attribuisce il merito di aver operato in modo professionale e di aver saputo bene interpretare la norma. Sembrerà strano per alcuni il fatto di lodare un rappresentante dell’Ente che opera secondo legge, ma nell’ambito dei rifiuti somiglia ormai ad una rarità”. – continua sotto – 

Il sindaco conclude: “Ci dichiariamo al momento sodisfatti del lavoro fin qui svolto, le competenze e la sensibilità mostrata dall’assessore all’Ambiente sulle materie trattate fanno ben sperare ad un buon esito delle istanze rappresentate e che saranno oggetto dei prossimi incontri”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico