Caserta Prov.

“Imago Terrae”, gli studenti campani saranno premiati nella Reggia di Carditello

Venerdì 4 giugno, dalle ore 9.30, si terrà, nella splendida cornice della sala convegni della Reggia di Carditello, la cerimonia finale di premiazione del concorso nazionale «Imago Terrae», che ha coinvolto gli studenti degli istituti scolastici del territorio campano. Il concorso è stato promosso e organizzato dall’associazione A.Na.Dir. Scuola, in collaborazione con le associazioni di promozione sociale Costumi della Campania Antica e Memoriae, quest’ultima intitolata al sindacalista Federico Del Prete, ucciso dalla camorra nel 2002.

Il concorso si è articolato nelle seguenti sezioni: poesia, edita o inedita, a tema libero, divisa in due sottosezioni: in lingua, in vernacolo; narrativa, edita o inedita, a tema libero; arte, a tema libero; fotografia, a tema libero; premi speciali: per la sezione «Bullo non è bello» sulla tematica del “bullismo”; per la sezione «Il potere delle parole»; per la sezione «25 novembre» sulla tematica della violenza di genere e, in particolare, contro le donne; per la sezione «Totò, Pulcinella e … le maschere» sulla figura di Antonio de Curtis, in arte Totò, e, in generale, sulla tematica del cinema e teatro; per la sezione «La nostra Madre Terra» sulla tematica dell’ambiente e delle conseguenze dell’inquinamento ambientale.

La premiazione sarà preceduta da due eventi culturali: il seminario di studi tenuto dalla docente Simonetta Conti dal titolo «Il territorio del Regno nella prima metà ‘800» e la presentazione del libro dell’architetto Bruno Saviani dal titolo «Il vuoto denso della periferia».

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico