Aversa

Aversa, stadio semivuoto per gara salvezza tra Real e Puteolana: Oliva accusa l’amministrazione

Aversa (Caserta) – “L’amministrazione dei dilettanti allo sbaraglio miete l’ennesima vittima: i tifosi del Real Aversa”. Lo afferma il consigliere di opposizione Alfonso Oliva dopo che non è stato consentito a metà della tifoseria della squadra di calcio normanna di entrare allo stadio per l’importante gara-salvezza al “Bisceglia” di domani, alle ore 16, con la Puteolana poiché non è stato autorizzato l’utilizzo della “Tribuna Romaniello”. – continua sotto – 

Come si legge dal sito ufficiale della società, “la Commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, convocata dall’Amministrazione comunale, era incompleta. L’assenza del dirigente dell’Asl non ha reso possibile concedere l’agibilità. Vanificati, quindi, anche gli interventi di messa in sicurezza operati dalla società Opes”. La società, comunque, ha voluto assicurare a tutti l’ingresso gratuito e predisposto una diretta Facebook. – continua sotto – 

“L’impalabile assessore allo Sport, anzi alla ‘distruzione dello sport’, non si rende conto che il ministero ha aperto le porte degli stadi ai tifosi e, di intesa col vicesindaco, o ‘vero sindaco’, riesce a tener fuori dallo stadio, per la partita più importante della stagione, la metà dei tifosi del Real Aversa, convocando la commissione preposta all’ultimo momento senza aver la possibilità di replicarla prima del match”, sbotta il consigliere Oliva. “Come al solito, chi ne fa le spese – conclude l’esponente di Fratelli d’Italia – sono i cittadini aversani ed in questo caso, ancora una volta, la società sportiva guidata dal magnanimo e generoso presidente Guglielmo Pellegrino che, in maniera totalmente gratuita, aveva aperto lo stadio ai tifosi per la partita confidando nel loro supporto fondamentale per i calciatori. Purtroppo, però, a rovinare la giornata, ci ha pensato l’amministrazione del ribaltone”. – continua sotto – 

Per i normanni, allenati da mister De Stefano, l’imperativo sarà vincere contro la Puteolana e sperare in una sconfitta a Casarano del Brindisi, con cui la squadra aversana si trova al penultimo posto in classica.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico