Home

14enne violentata a Messina: accusati due calciatori campani di 18 anni

Avrebbero abusato di una ragazzina di 14 anni i due giovani calciatori campani, entrambi 18enni, in forza alla squadra dell’Acr Messina che milita nel campionato di Serie D. Uno, Carmine Cretella, è di San Giorgio a Cremano (Napoli), l’altro, Clemente Crisci, di San Felice a Cancello (Caserta). I due hanno ricevuto dalla Procura di Messina un avviso di conclusione delle indagini preliminari e potranno ora chiedere di essere ascoltati dalla magistratura. – continua sotto – 

L’indagine, coordinata dal pm Roberta La Speme e condotta dai carabinieri di Tremestieri, è partita dalla denuncia del padre della ragazza. Secondo l’accusa, il presunto stupro sarebbe avvenuto a Messina nel novembre del 2020 quando la 14enne, dopo alcuni contatti con il calciatore casertano, sarebbe stata invitata diverse volte nel suo appartamento. Proprio lì il 18enne si sarebbe fatto trovare in compagnia del compagno di squadra e di un terzo giovane, in corso di identificazione, che potrebbe aver partecipato alla violenza sessuale. – continua sotto – 

“La ragazza è chiaramente traumatizzata, ed è attualmente seguita da specialisti”, ha dichiarato a MessinaToday l’avvocato della ragazza, Domenico Andrè, il quale ha sottolineato che “non si è comunque trattato di un singolo episodio”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico