Aversa

Aversa – Locali presi in fitto dal Comune per scuole e mai utilizzati, Oliva denuncia spreco da 75mila euro

Aversa (Caserta) – “Altro che trasparenza e lotta agli sprechi, dall’amministrazione Golia solo sperpero di denaro pubblico”. L’accusa arriva dal consigliere di opposizione Alfonso Oliva che, attraverso un’interrogazione inviata al sindaco Alfonso Golia, al presidente del Consiglio comunale, Carmine Palmiero, e all’assessorato competente, chiede delucidazioni sul contratto di locazione di un immobile privato che doveva essere destinato ad ospitare gli alunni degli istituti scolastici di Aversa in cui si registra la carenza di aule. – continua sotto – 

Ma ciò, come segnala l’esponente di Fratelli d’Italia, “non è mai avvenuto”, determinando uno “spreco di circa 75mila euro”. Oliva va nei dettagli: “Con una delibera di giunta, la numero 278/2020 dell’8 ottobre 2020, l’esecutivo Pd targato Golia ha previsto di prendere in locazione l’immobile ad uso scolastico sito al civico 7 di via Mancone, di proprietà dell’Istituto Diocesano di Sostentamento del Clero, stanziando circa 14mila euro per i lavori di adeguamento dell’immobile e sottoscrivendo un contratto di locazione da ottobre 2020 al 14 luglio 2021 per un importo di 58.500 euro, pari a 6.500 euro mensili. Sono stati addirittura erogati 356,11 euro per oneri relativi al gas da riscaldamento per il periodo dal novembre 2020 al 28 febbraio 2021. Ma le aule prese in locazione, circa 10, non sono mai state utilizzate dalle scuole comunali aversane, ed in particolare dagli istituti De Curtis, Cimarosa e Linguiti, limitrofi al plesso preso in locazione. Anzi, gli alunni sono stati costretti ad effettuare doppi turni e rotazioni per carenza di aule nell’anno scolastico appena terminato”. – continua sotto – 

A questo punto il consigliere Oliva chiede: “Per quali motivi non sono state utilizzate le aule prese in locazione? E’ stata richiesta la sospensione del contratto? Vista l’erogazione di 356,11 euro per oneri relativi al gas da riscaldamento, per il periodo dal novembre 2020 al 28 febbraio 2021, sono stati verificati i relativi consumi? E’ stata esercitata la facoltà di rinnovo del contratto per il prossimo anno scolastico ed in quale data?”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico