Cesa

Cesa, UpC elenca “le opere incompiute di Guida”. E chiede: “Chi è il benefattore di via Caccioppoli?”

Cesa (Caserta) – “Campa cavallo che l’erba cresce”. Per il gruppo di opposizione “Uniti Per Cesa” non c’è espressione più adatta per commentare l’esecuzione di lavori pubblici già appaltati ma il cui inizio sembra “un miraggio sempre più lontano”. – continua sotto – 

In una nota i consiglieri fanno un elenco delle opere non ancora portate a termine dall’amministrazione Guida: “Con la campagna elettorale conclusa da un bel pezzo, il sindaco e la sua squadra evidentemente hanno scelto di dedicarsi ad altro. Non possiamo non partire dall’opera incompiuta per eccellenza, la cui lungaggine è ormai da record, ovvero il risanamento ambientale e funzionale del sistema fognario del Comune di Cesa che ricomprende i lavori su via Fratelli Cervi, una strada (per usare un eufemismo) ricordata solo in campagna elettorale. Dopo ritardi, intoppi vari e rifinanziamento regionale dell’opera, la gara, indetta nel luglio 2019, è stata aggiudicata definitivamente nel marzo del 2020; nel mese di agosto del 2020 è stato sottoscritto il contratto di 1 milione e 352.197,62 euro e, con determina del 17 dicembre 2020, è stata disposta la liquidazione del 10% dell’importo contrattuale ma, ad oggi, dell’inizio dei lavori non si vede nemmeno l’ombra”. – continua sotto – 

“Discorso analogo – continuano da UpC – per i lavori di realizzazione della pista ciclabile prolungamento via Isonzo-Località Arena. Anche in questo caso è avvenuta l’aggiudicazione provvisoria nel mese di ottobre dell’anno 2020, ma dell’inizio dei lavori non si sa ancora nulla. Continua ad essere un miraggio anche la realizzazione (data per imminente a novembre 2020) di una pensilina esterna presso la scuola elementare ‘Rodari’, il cui progetto è stato approvato con delibera di Giunta Municipale numero 189 del 25 novembre 2020. Ad oggi, nonostante l’aggiudicazione dei lavori sia avvenuta in data 3 marzo 2021, ad alunni e genitori non è dato sapere quando inizieranno realmente”. – continua sotto – 

“Gli unici lavori eseguiti celermente (in campagna elettorale) – concludono dall’opposizione – sono stati quelli di riqualificazione di via Caccioppoli (una strada privata, se la memoria non ci inganna). Chi è il benefattore da ringraziare? Non potrebbe metterci una buona parola anche per le altre opere?”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico