Marano - Calvizzano

Marano di Napoli, spaccio vicino chiesa e in enoteca: 5 arresti

Cinque arresti a Marano di Napoli nei confronti di cinque persone indagate per associazione finalizzata al traffico illecito, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. L’operazione è stata eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Napoli, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea, che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare (in carcere per quattro soggetti e ai domiciliari per un quinto) emessa dal gip del tribunale partenopeo. – continua sotto – 

L’indagine, condotta dai militari della compagnia di Marano di Napoli, ha permesso di scoprire l’esistenza di un’organizzazione criminale dedita allo spaccio a Marano e nel vicino centro di Calvizzano. In particolare, la droga veniva venduta all’interno di due piazze di spaccio situate di fronte la chiesa di San Ludovico D’Angiò e in un’enoteca gestita da uno degli arrestati, luoghi di ritrovo frequentati per lo più da giovani. – continua sotto – 

Lo spaccio avveniva anche grazie all’aiuto di alcuni fiancheggiatori, che avevano il compito di avvisare i pusher in caso di controlli da parte della polizia. Lo stupefacente veniva venduto anche mediante appuntamenti concordati a mezzo telefono tra spacciatore e acquirente. IN ALTO IL VIDEO 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico