Home

Astrazeneca, Figliuolo: “Da oggi si apre a over 60”

“Abbiamo riadeguato il Piano, il target non cambia, quindi noi dobbiamo arrivare a 500mila dosi a fine mese però abbiamo aperto da oggi la platea dai 60 anni in su (60-79 ndr)”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza Covid-19 il generale, Francesco Paolo Figliuolo, al termine della visita di questa mattina al nuovo centro vaccinale di Macerata inaugurato insieme, tra gli altri, al governatore, Francesco Acquaroli, e al sindaco di Macerata, Sandro Parcaroli, commentando la vicenda AstraZeneca. – continua sotto – 

“La vicenda AstraZeneca spero si concluda così. – dice Figliuolo – L’Ema ha detto che è un vaccino sicuro e non ha dato alcuna raccomandazione. In Italia i nostri scienziati, quindi l’Aifa il Consiglio superiore della sanità, l’Istituto superiore della Sanità ed il ministero della Salute, recependo che cosa hanno fatto anche i nostri vicini quindi la Germania, il Belgio, la Francia e la Spagna hanno deciso di fare una raccomandazione dicendo che ‘è auspicabile l’inoculazione del vaccino agli over 60’ e dicendo altresì che la seconda dose è sicura e quindi chi ha fatto la prima farà la seconda di AstraZeneca”. – continua sotto – 

Nei prossimi due trimestri altre 30 milioni di dosi – “In questo trimestre e nel prossimo arriveranno circa 30 milioni di dosi AstraZeneca”. Così il commissario straordinario all’emergenza sanitaria Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo, a margine della visita al nuovo centro vaccini di Macerata, inaugurato questa mattina. Il generale dell’Esercito ha commentato l’ultima circolare del ministero della Salute che raccomanda l’uso preferenziale del vaccino AstraZeneca nelle persone di età superiore ai 60 anni. “Le seconde dosi vanno a chi ha già fatto la prima. – dice Figliuolo – Le altre abbiamo allargato la platea dai 60 ai 79 anni: circa 13.275.000 possibili utenti di cui 2.270.000 hanno già ricevuto la prima dose in precedenza e quindi prioritariamente il target è questo. L’afflusso di dosi è coerente. In questo trimestre e nel prossimo arriveranno circa 30 milioni di dosi di AstraZeneca che copriranno questo target. Adesso è importante ridare fiducia a tutti e vaccinarci. Se ci vacciniamo usciamo. Se riusciamo a completare gli over80, come si sta ben facendo qui e i fragili, noi riusciremo poi subito ad aprire alle classi produttive”. Il commissario Figliuolo vede nel successo della campagna vaccinale la strada obbligata per rilanciare l’economia italiana. “I nostri territori hanno sofferto – conclude Figliuolo – questo è un territorio del Made in Italy, noi dobbiamo riportare il Made in Italy nel mondo e ci dobbiamo riaprire”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico