Cronaca

In fiamme baracche tra Lusciano e Parete: muore senzatetto

di Jacopo Grassia

Lusciano (Caserta) – E’ stato quasi certamente un fuoco acceso per affrontare il gelido freddo della notte scorsa a provocare l’incendio di due baracche in una zona di aperta campagna tra Lusciano e Parete, in via Vicinale Torre, che ha provocato la morte di una persona di cui non si conosce ancora l’identità. – continua sotto – 

Sul posto, dove vi erano solo le de baracche, sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Aversa che, una volta domato l’incendio, e i carabinieri delle stazioni di Parete e Lusciano. Si presume che l’incendio sia di natura accidentale e che la vittima possa essere, quasi certamente, un senzatetto. – continua sotto – 

L’area interessata è stata sottoposta a sequestro. La salma è stata trasporta, su disposizione dei competenti magistrati del Tribunale di Napoli Nord di Aversa, al reparto di medicina legale dell’ospedale di Giugliano. Delle indagini si occupano i carabinieri della stazione di Lusciano che procede sotto le direttive del comandante della compagnia di Aversa, il capitano Stefano Russo.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico