Lusciano

Lusciano, droga calata col paniere: arrestato 33enne

A Lusciano (Caserta), nella serata di venerdì 12 febbraio, degli agenti del commissariato di Polizia di Aversa hanno arrestato il 33enne M.A., fino al 15 gennaio scorso già sottoposto agli arresti domiciliari. Durante i controlli antidroga sul territorio, intorno alle ore 19.15 i poliziotti si recavano al domicilio dell’uomo per un servizio di osservazione. Ad un certo punto sopraggiungeva un’autovettura Renault Clio dalla quale scendeva un uomo che prelevava un involucro dal paniere calato poco prima da M.A. dal balcone della propria abitazione. – continua sotto – 

Gli agenti, senza mai perdere di vista l’autovettura, dopo pochi metri, la fermavano, procedendo al controllo e alla perquisizione del veicolo e del conducente. Quest’ultimo, spontaneamente, consegnava un involucro di carta di colore verde e bianco, riportante delle scritte in lingua francese relative ad una pagina strappata da un libro, che sarebbe stato poi rinvenuto a casa del suo spacciatore. L’involucro conteneva 5.08 grammi di hashish, acquistata per la somma di 50 euro. Pertanto, il conducente della Clio veniva sanzionato per uso personale di sostanza stupefacente. – continua sotto – 

Immediatamente i poliziotti si portavano presso l’abitazione di M.A. e, al termine della perquisizione personale e domiciliare, rinvenivano altro hashish sia indosso all’uomo che nel bidone dei rifiuti collocato in cucina, per un peso complessivo lordo di 9,88 grammi. Il 33enne veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto al regime dei domiciliari in attesa del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico