Trentola Ducenta

Elezioni Trentola Ducenta, Prefetto nomina task force per cercare eventuali “schede ballerine”

Trentola Ducenta (Caserta) – Si avvicina il giorno della verità. Il prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, ha nominato, con proprio decreto i due verificatori che dovranno ottemperare all’ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania per la verifica di alcune schede in alcune delle sezioni elettorali a seguito delle elezioni amministrative dello scorso mese di settembre e al successivo ricorso da parte di alcuni esponenti della lista “Liberi e Forti” contro l’elezione dell’attuale sindaco Michele Apicella.

«In esecuzione dell’ordinanza del Tar – si legge nel decreto prefettizio – il viceprefetto dottoressa Stella Fracassi, dirigente dell’Ufficio Elettorale Provinciale, è designato per l’espletamento delle verifiche e degli adempimenti riportati nel provvedimento giurisdizionale di che trattasi». «Per le operazioni da effettuarsi – continua il provvedimento di Ruberto – il dirigente designato, si avvarrà della collaborazione del personale addetto all’Ufficio Elettorale Provinciale nelle persone della dottoressa Carmela Lucchese, funzionario amministrativo, e del dottor Luigi Guida, funzionario economico finanziario. Le funzioni di verbalizzante saranno disimpegnate dal dottor Luigi Guida». La viceprefetto Fracassi provvederà, in ottemperanza all’ordinanza, a dare avviso di sette giorni alle parti interessate degli incombenti istruttori relativi alla verifiche disposte dalla seconda sezione del Tar Campania.

I giudici amministrativi hanno disposto, in pratica, la ricerca di eventuali schede “ballerine” attraverso la verifica, nelle sezioni elettorali 10, 12 e 13, di quale sia il numero delle schede autenticate inizialmente ed utilizzate per il voto dei cittadini e di quelle autenticate e non utilizzate. I magistrati amministrativi napoletani hanno anche disposto il controllo nelle sezioni 12, 14 e 15 per accertare se vi siano, e quante siano, le schede riportanti i voti espressi in favore del candidato sindaco Michele Apicella, dichiarate nulle per un’inappropriata apposizione della croce che uscirebbe al di fuori del rettangolo presente sulla scheda.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico