Economia

Confindustria Caserta, l’aversano Giovanni Bo presidente della sezione Turismo

di Redazione

Aversa (Caserta) – L’imprenditore aversano Giovanni Bo è il nuovo presidente della sezione Turismo di Confindustria Caserta. Attivo nei campi dell’edilizia e del turismo, patron dello storico brand “Esagono”, fino allo scorso ottobre Bo è stato a capo della Piccola Industria, vicepresidente dell’associazione e componente del Consiglio di Presidenza. Ora arriva la nuova che comporta anche l’ingresso nel Consiglio Generale. – continua sotto – 

“Bisogna costruire e farsi trovare pronti per il dopo Covid. – sostiene Bo, mostrandosi ottimista nonostante il particolare momento – Sono sicuro, infatti, che ben presto la pandemia ridurrà i propri effetti devastanti e che tra giugno e luglio la situazione sarà sicuramente migliorata. Dobbiamo attingere soprattutto all’opportunità del Recovery Fund per consentire la ripresa del turismo, un settore strategico per tutta l’Italia. E ci aspettiamo che il governo abbia un’attenzione particolare per il sud. Deve ascoltare le esigenze di questo compatto così martoriato e allo stesso tempo così importante per l’economia locale e per il Pil nazionale”. – continua sotto – 

E sulle potenzialità del turismo in provincia di Caserta, da sempre in ombra rispetto alla vicina Napoli, nonostante la presenza, oltre che della Reggia, di numerosi luoghi importanti dal punto di vista storico e architettonico, Bo intende voltare pagina. “Guarderemo all’intera provincia, – spiega il neo presidente – dal litorale domizio e all’alto casertano. A tal proposito, confidiamo nella voglia di riscatto degli imprenditori, della loro volontà di recuperare il tempo perduto in circa un anno di restrizioni dovute all’emergenza coronavirus. Attraverso il confronto e l’innovazione punteremo recuperare il buono del passato e guardare al futuro con speranza e rinnovamento”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico