Cronaca

Caserta, botti di Capodanno: morto il 24enne che era rimasto gravemente ferito

di Redazione

Caserta – Domenico Di Giacomo, il 24enne rimasto ferito dall’esplosione di botti durante la notte di Capodanno a Caserta, nel Parco Primavera della frazione Tuoro, è deceduto in ospedale. – continua sotto – 

Il giovane, alla presenza di due fratelli di 21 e 17 anni, anche loro rimasti feriti, aveva ammassato dei botti inesplosi, creando una sorta di “bomba”. La deflagrazione lo investì in pieno, coinvolgendo anche i fratelli e provocando danni a delle vetture in sosta.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico