Villa Literno

Villa Literno, 7 consiglieri di opposizione formano unico gruppo: “Vivere”

Villa Literno (Caserta) – “Una voce sola, quella dei liternesi che chiedono un cambiamento con progetti forti e concreti per la crescita, ha incoraggiato le forze di opposizione ad incontrarsi e confrontarsi sulle proposte per il futuro amministrativo”. Così inizia il “manifesto” del nuovo gruppo unico di opposizione, che prende il nome di “Vivere”, in seno al Consiglio comunale di Villa Literno, costituito da ben sette consiglieri: Amalia Iannone, Giuseppe Ucciero, Vincenzo Della Corte, Raffaela Ucciero, Antonio Ucciero, Arturo Caiazzo e Antonio Ciliento. – continua sotto – 

“Un nuovo progetto che mette al centro lo sviluppo, l’economia e il lavoro e il ritorno dei liternesi di nuovo partecipi e protagonisti” sono stati i temi che hanno indotto gli esponenti delle minoranze a riunirsi in un solo gruppo opposto alla maggioranza Tamburrino. Ciò anche in vista delle elezioni amministrative previste per la primavera del 2021. Non a caso, i sette consiglieri sottolineano: “I liternesi saranno presto chiamati a costruire insieme un nuovo programma amministrativo e saranno poi loro stessi protagonisti nella scelta della personalità più condivisa per il candidato sindaco”. “Vogliamo una Villa Literno da ‘Vivere’ – concludono, facendo riferimento al nome del gruppo – dove ritorni la democrazia, ritorni il sentimento di unione e l’orgoglio di appartenenza alle nostre radici”. – continua sotto – 

Intanto, Vincenzo Tavoletta, altro consigliere di opposizione, apprezza l’iniziativa dei sette colleghi e si dichiara “disponibile a contribuire con pari dignità insieme alle forze che sono state una minoranza, ma che sono diventate già una unica forza di maggioranza sociale”. “Villa Literno – continua Tavoletta – ha bisogno di un governo di unità cittadina per poter cambiare e voltare pagina sul futuro del paese. È indispensabile anche un contributo formativo per aprire il futuro di Villa Literno ad una nuova e sana classe dirigente”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico